Via Brenta, 2/a - 00198 Roma (RM)
Contattaci subito 800 100 137 06 45426029

“Rifatta? No, non direi proprio!”
Il bel lavoro è quello che non si nota!


Durata procedura:
60 minuti


Ricovero in Clinica:
24 ore


Ripresa attività:
2 settimane




Interventi eseguiti
Clicca qui per vedere la photogallery

Obiettivo

L’intervento di mastoplastica additiva ha lo scopo di aumentare le dimensioni del seno, correggere forma, proporzioni e simmetria mediante l’inserimento di protesi mammarie di ultima generazione (Mentor, J&J). La mastoplastica oggi punta al rimodellamento della mammella nella forma e nelle proporzioni e non al solo aumento di volume. Il risultato pertanto sarà naturale alla vista ed al tatto.

La prima visita specialistica

La prima visita specialistica ha lo scopo di far capire alla Paziente la finalità estetica dell’intervento di mastoplastica additiva, i possibili risultati ottenibili e tutti i potenziali rischi e complicanze legati a questo intervento chirurgico. Viene valutato e discusso l’accesso chirurgico e quindi la cicatrice residua, il tipo di impianto scelto se rotondo o anatomico e la sede di impianto, sottomuscolare, sottoghiandolare o Dual Plane.

Quando la mastoplastica additiva:

  1. Ipotrofia mammaria congenita (seno piccolo)
  2. Ipotrofia mammaria a seguito di gravidanza/allattamento – perdita di peso
  3. Asimmetria mammaria (differenze tra le due mammelle in forma, volume e posizione)
  4. Mammella tuberosa (base di impianto mammario stretta rispetto alla grandezza del torace)

Le protesi, alta qualità!

Le protesi mammarie che utilizziamo sono esclusivamente le protesi Mentor (J&J). Sono protesi mammarie di ultima generazione frutto di elevata tecnologia dell’azienda leader nel settore. Il gel di silicone ad alta coesività e la parete testurizzata (tecnologia Siltex R) rendono la protesi Mentor (J&J) il top level in termine di naturalezza, qualità e sicurezza.

La Mentor (J&J) offre a tutte le nostre pazienti il Patient Safety Coverage, la garanzia a vita. La garanzia a vita prevede la sostituzione della coppia di protesi ed un rimborso bancario pari a 1000 euro nei seguenti possibili eventi:

  1.  rottura, frattura, microfrattura (intra/extracapsulare) delle protesi .
  2. contrattura capsulare (mono/bilaterale).

 Secondo garanzia erogata direttamente dalla ditta produttrice Mentor (J&J)

 Link: PS-warranty-legal.pdf

L’accesso chirurgico e quindi la cicatrice:

La scelta dell’accesso chirurgico è basata su parametri anatomici oggettivi e desiderio della Paziente. In sede di prima visita verranno valutate tutte le possibilità di accesso chirurgico e la relativa decisione finale.

mastoplastica additiva

Protesi rotonde o anatomiche?

La scelta dell’impianto in termine di forma e dimensione viene ampiamente valutata, discussa e decisa in sede di prima visita. La scelta dell’impianto da adottare dipende dalle caratteristiche anatomiche del torace e dal desiderio della Paziente. Una simulazione tridimensionale in corso di prima visita aiuterà la Paziente nella sua decisione.

Mastoplastica additiva Protesi  Mastoplastica additiva Mentor

Sede di impianto della protesi:

  •  Sottoghiandolare: La protesi è posizionata completamente al di sotto della ghiandola mammaria
  •  Sottomuscolare: La protesi è posizionata completamente al di sotto del muscolo grande pettorale
  •  Dual Plane: La porzione superiore della protesi è coperta dal muscolo grande pettorale, la porzione inferiore della protesi è coperta dalla ghiandola mammaria

La scelta della sede di impianto della protesi viene valutata in corso di prima visita, la scelta è influenzata da:

  1. Quantità di tessuto ghiandolare preesistente
  2. Attività sportiva della Paziente
Vuoi parlare con noi?

Per informazioni, dubbi, o per prenotare una prima visita, chiamaci a questi numeri di telefono, o compila il form sottostante.