Via Brenta, 2/a - 00198 Roma (RM)
Contattaci subito 800 100 137 06 45426029

Ridurre gli accumuli d’adiposità localizzata
Contrastare Cellulite


Durata procedura:
20 - 40 minuti


Ripresa attività:
immediata


Cos’è?

La cavitazione è un fenomeno fisico che consiste nel passaggio di stato dell’acqua da liquido in gas. In Medicina Estetica la Cavitazione viene prodotta attraverso gli ultrasuoni (US). Gli US sono onde meccaniche non udibili all’orecchio umano che hanno una frequenza (cicli/secondo) maggiore di 20.000 (2o.000 Hz, o 20 KHz).

Queste ONDE MECCANICHE producono tre effetti sui tessuti:

1.Micromeccanico (Vibrazione)

2. Termico (surriscaldamento)

3. Cavitazione (Implosione molecole d’acqua e conseguente danno meccanico)

Le molecole d’acqua, a causa delle compressioni e decompressioni attuate dagli US, implodono a causa dell’abbassamento locale di pressione fino a raggiungere la tensione di vapore del liquido stesso: quindi un cambiamento di fase in gas.

Come funziona?

Gli ultrasuoni, tramite la cavitazione medicale, creano una disgregazione graduale delle cellule adipose e di conseguenza una riduzione del volume del tessuto adiposo. Questo fenomeno fa si che il grasso contenuto nell’adipocita, stravasi nell’interstizio, e da li, tramite il circolo linfatico venga escreto, come un qualsiasi grasso alimentare, tramite reni e fegato.

Per ottenere questo fenomeno è indispensabile che l’apparecchio generatore di ultrasuoni abbia una potenza adeguata ed utilizzi delle onde ultrasoniche con frequenze intorno a 34 Khz ±4,75 KHz; altri tipi di frequenze non riescono ad ottenere l’effetto cavitazionario.

Idrolipoclasia ultrasonica

Consiste nell’infiltrazione di soluzione fisiologica nel pannicolo adiposo e la successiva applicazione dell’ultrasuono. La soluzione fisiologica, aumentando la quantità di fluidi all’interno del tessuto adiposo favorisce la manifestazione del fenomeno fisico della cavitazione al passaggio della sonda ultrasonica.

 

Indicazioni

–          rimodellamento corporale

–          trattamento dell’adiposità localizzata

–          trattamento della cellulite

La procedura

Prima di cominciare la seduta, la pelle del paziente deve essere disinfetta. Dopo aver deciso insieme al paziente la zona che sarà sottoposta al trattamento, il medico prosegue con l’iniezione di soluzione fisiologica sull’area interessata. Prima di applicare il manipolo del US, la pelle del paziente deve essere ricoperta con gel, che avrà il ruolo di conduttore dell’impulso ultrasonico (gli ultrasuoni non si propagano bene nell’aria).

È possibile che siano necessarie più sedute per raggiungere il risultato desiderato.

Durante la seduta il paziente può avvertire un minimo fastidio locale (senso di vibrazione). Non è necessario nessun tipo di anestesia.

Cavitazione Roma
Cavitazione economica Roma

Trattamenti aggiuntivi che si possono associare per un risultato migliore e duraturo

–          mesoterapia

–          radiofrequenza

–          carbossiterapia

–          intralipoterapia

 

Attenzione
La cavitazione è uno strumento che va utilizzato da MEDICI esperti e qualificati, valutando la giusta indicazione ed eventuali controindicazioni. Dall’1 gennaio 2011 i centri estetici non possono eseguire nessun tipo di trattamento di cavitazione.
Vuoi parlare con noi?

Per informazioni, dubbi, o per prenotare una prima visita, chiamaci a questi numeri di telefono, o compila il form sottostante.