Via Brenta, 2/a - 00198 Roma (RM)
Contattaci subito 800 100 137 06 45426029

Eliminazione peli in eccesso


Durata procedura:
5 - 60 minuti


Ripresa attivitā:
immediata


Interventi eseguiti
Clicca qui per vedere la photogallery

Cos’è?

È il trattamento per rimuovere progressivamente i peli superflui indesiderati in qualsiasi regione corporea ed impedire la ricrescita degli stessi.

Depilazione o Epilazione?

  • Depilazione – è la tecnica che permette eliminare il pelo dalla superficie della pelle ma in modo non definitivo: si riduce temporaneamente la lunghezza dei peli presenti sul corpo, asportando tutta la parte esterna alla superficie della pelle (es. rasoio o lama elettrico, depilatori chimici) – figura 1.
  • Epilazione – significa eliminare tutto il pelo, bulbo compreso (asportazione del pelo nella sua interezza fino al bulbo pilifero – figura 2) e può essere transitoria o permanente (es. strappo con le pinzette o ceretta, depilazione laser o con luce pulsata).

L’epilazione transitoria dura in media 20-30 giorni perché il pelo è estirpato fin dalla radice, ma è un trattamento per cui spesso è necessario rivolgersi all’estetista (ceretta), predispone alla follicolite (peli incarniti – figura 3) e alla comparsa di macchie scure e può anche peggiorare la situazione circolatoria superficiale (capillari e teleangectasie).

epilazione laser roma

 

Come funziona

Il laser e l’IPL (luce pulsata intensa) sono due moderne tecnologie per epilazione che colpiscono la melanina contenuta nel bulbo del pelo.  Essi producono un fascio di luce altamente concentrata che viene assorbito in modo selettivo dalla melanina contenuta nel bulbo del pelo. Per un processo denominato fototermolisi selettiva, l’energia luminosa si trasforma in energia termica, provocando una vera e propria esplosione delle cellule del bulbo pilifero e la cancellazione dello stesso, per cui non ricrescerà più (tecnica definitiva).

epilazione totale roma

 

Ciclo di crescita del pelo

La produzione dei peli segue un ciclo composto di tre fasi: anagen, catagen e telogen. Il ciclo è indipendente per ogni follicolo e quindi il numero di follicoli quiescenti o a riposo non è costante.

L’anagen è la fase di crescita; quando il follicolo è uno dei tessuti più attivi dell’organismo (ha un’attività equivalente a quella del midollo osseo) e per questo è estremamente suscettibile ad aggressioni esterne di varia natura. Qualsiasi evento in grado di interferire positivamente o negativamente sul metabolismo cellulare provoca ripercussioni evidenti sulla crescita del pelo.  Quando si effettua un trattamento laser o IPL, vengono distrutti esclusivamente i peli che si trovano in fase anagen, cioè fase di crescita attiva.

Catagen è il periodo d’involuzione e telogen di riposo del follicolo pilifero: i peli che al momento della seduta si trovano in queste due fasi dovranno essere sottoposti a un nuovo trattamento a distanza di circa uno o due mesi, quando saranno un’altra volta in fase attiva.

epilazione totale donna

Quale parte del corpo può essere sottoposta al trattamento laser/IPL?

L’epilazione laser/IPL può eseguita su tutte le parti del corpo ricoperte di peli superflui. Le uniche zone glabre (senza peli) sono la regione palmare, plantare e le mucose.

Solitamente i pazienti scelgono le seguenti zone:

epilazione-totale-uomo

Come funziona

Si sparano attraverso il manipolo impulsi di luce a intervalli regolari. La nostra moderna apparecchiatura possiede un sistema di ventilazione interna che raffredda il manipolo indirizzando l’energia direttamente al bulbo del pelo allo stesso tempo che protegge la pelle.

Durante la seduta il paziente può avvertire un leggero fastidio (calore) secondo la sensibilità individuale e della parte del corpo su cui avviene il trattamento, ma in ogni caso è possibile applicare poco prima del trattamento una crema anestetica.

Alla fine della seduta di fotoepilazione vengono rimossi i peli caduti e entro pochi giorni cadranno anche i peli restanti. Ovviamente dopo circa un mese, cresceranno i peli che non erano in fase attiva anagen quando era stato fatto il trattamento precedente, e sarà necessario per eliminare anche questi peli un’ulteriore seduta.

Dopo il trattamento di epilazione laser è normale un leggero arrossamento della zona trattata che comunque scompaiono nel giro di qualche ora.

L’esposizione al sole è sempre sconsigliata per almeno 5-7 giorni dal trattamento.

 

La seduta (Trattamento) è molto più efficace se :
• I peli non sono biondi né bianchi

• La carnagione non è scura oppure la pelle non è abbronzata.

• Non vi sono sulla pelle lentiggini o macchie cutanee.

• Vi è stabilità ormonale

• I peli sono lunghi almeno 2-3 millimetri

Contro-indicazioni

  • Pelle abbronzata
  • Uso di farmaci fotosensibilizzanti
  • Peli biondi e bianchi
Vuoi parlare con noi?

Per informazioni, dubbi, o per prenotare una prima visita, chiamaci a questi numeri di telefono, o compila il form sottostante.